Le scoperte e le invenzioni della psicologia

La vitalità di una scienza non si misura solo dalla capacità di scoprire, ma anche di inventare: fare scienza non consiste solo nell’osservare, isolare e definire rigorosamente i fenomeni, aprendo i confini di nuovi, impensati territori, ma anche nell’«inventare» volta per volta, territorio per territorio, gli strumenti concettuali e operativi più adeguati per muoversi al suo interno e ricominciare così a osservare, isolare, definire, sperimentare…

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive
  • Recensioni (0)

Descrizione

Le scoperte e le invenzioni della psicologia

Un viaggio attraverso le ricerche più significative sull’uomo e il suo agire

Autore: Giorgio Nardone, Saulo Sirigatti, Cristina Stefanile

Anno: 2013    Lingua: Italiano

Editore: Saggi di terapia breve

La vitalità di una scienza non si misura solo dalla capacità di scoprire, ma anche di inventare: fare scienza non consiste solo nell’osservare, isolare e definire rigorosamente i fenomeni, aprendo i confini di nuovi, impensati territori, ma anche nell’«inventare» volta per volta, territorio per territorio, gli strumenti concettuali e operativi più adeguati per muoversi al suo interno e ricominciare così a osservare, isolare, definire, sperimentare…
Questa definizione è tanto più importante per la psicologia, che studia e opera su un soggetto vivente e quindi in sé mutevole, oltre che complesso, e con il quale intrattiene ormai un dialogo fitto e ricco di implicazioni.
Muovendosi con un entusiasmo che non si è mai spento in anni di studio e di pratica, gli autori di questo libro hanno scritto il loro diario di viaggio nel pianeta della psicologia. Tre viaggiatori di lungo corso, figure di primo piano della disciplina, ognuna con la propria specificità, ne ripercorrono le scoperte e le invenzioni più significative e sorprendenti, spaziando dalla percezione alle neuroscienze, dalle emozioni alle dinamiche di massa, dagli aspetti legati alla comunicazione fino alle trappole che, ironicamente, talvolta è proprio la psicologia a tendere a se stessa.
Con rigore, ma anche quella giusta dose di leggerezza che accompagna, come scrivono loro stessi, «la continua scoperta in un mondo affascinante da conoscere, provare e sentire».

Informazioni aggiuntive

Autore

Cristina Stefanile, Giorgio Nardone, Saulo Sirigatti

Collana

Saggi di terapia breve

Editore

Ponte alle Grazie

EAN

9788862207652

Lingua

Italiano

Pagine

224

Bibliografia del corso

Scuola Manageriale in Comunicazione, Problem Solving & Coaching Strategico

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “Le scoperte e le invenzioni della psicologia”