fbpx

#NardoneLiveFacebook: Come decidere in condizioni critiche.

Nessun ospite, solo io e i miei follower per una diretta formativa martedì scorso in live.

Ho parlato della paura, un sentimento che proviamo tutti in modo indiscriminato e che spesso ci immobilizza e rende incapaci di agire.

Si tratta di una prerogativa umana che si è sviluppata, come ci indicano gli antropologi, di pari passo con la capacità di pianificare le proprie azioni e gestire l’ambiente circostante: quanto più è andato crescendo il suo potere sulla natura e sugli eventi, tanto più l’uomo si è trovato nelle condizioni di prendere decisioni complesse.

Paradossalmente, infatti, più la conoscenza e le capacità operative aumentano, permettendoci di risolvere problemi e controllare meglio la realtà, più i nostri dilemmi si complicano.

La complessità della dinamica tra l’individuo e la realtà, infatti, non si riduce, come ingenuamente si potrebbe pensare, ma aumenta progressivamente con l’incremento delle conoscenze scientifiche e delle applicazioni tecnologiche.

Durante la live ho elargito pillole strategiche e consigli pratici per affrontare questo sentimento e superarlo.

L’abbiamo citata spesso, ma ieri ho approfondito la tecnica del “come peggiorare”, una pratica che può sembrare banale ma che, se applicata, può darti davvero lo slancio per gestire e affrontare le tue decisioni!

Il coraggio non è innato, è simile ad un muscolo e come tale va esercitato, guarda la live e fai tesoro di tutti i consigli!

Ricorda che ci sono tre tipi di persone, quelli che ti diranno che non puoi fare la differenza in questo mondo, quelli che hanno paura di provare e quelli che hanno paura che tu abbia successo… Se esiste una paura, esiste un modo per superarla.

Tornerò in live martedì 9 febbraio con l’avvocato Ginluca Parreschi, parleremo di green economy, di economia circolare e di come evitare contenziosi.

Ci vediamo online!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter!